Laboratori partecipativi

I laboratori nascono con l’intento di creare un percorso partecipativo, per condividere il progetto Lost in Sardinia con la popolazione e il mondo agricolo sin dalla sua nascita.

Il processo partecipativo ha preso il nome della campagna “Raccontiamo insieme i valori della nostra terra”, proprio al fine di sottolineare la volontà di coinvolgere la comunità locale. Un racconto che ha permesso di comprendere le molteplici sfaccettature dell’agricoltura e in particolar modo in quali termini e modalità il PSR ha permesso che l’agricoltura potesse accrescere il suo potenziale.

L’avvio vero e proprio delle attività è coinciso con la formulazione di una domanda che è stata rivolta a tutti i partecipanti: “Come raccontereste l’agricoltura in Sardegna?”.

Una volta definita la sceneggiatura, realizzata grazie alla tecnica della “scrittura nascosta”, che ha permesso la raccolta di idee e scritti attraverso il processo partecipativo dei laboratori, è stata effettuata la selezione degli attori, con la realizzazione di veri e propri casting.

Il soggetto della web serie e quello del cortometraggio sono stati costruiti a partire dalle idee e dal materiale raccolto durante i laboratori partecipativi e tramite gli altri canali di comunicazione attivati nell’ambito del progetto, come i social network.
Per assicurare continuità alla narrazione, il cortometraggio è stato girato parallelamente alla serie web.